luminal

Luminal-by-andrea-labate

A due anni di distanza da “Io non credo” e cinque dal fortunato esordio “Canzoni di tattica e disciplina” i Luminal tornano con un disco che sorprende e spiazza il proprio pubblico, realizzato da una band inedita, con nuove idee ed uno stile musicale completamente rinnovato.

Amatoriale Italia” è stato registrato/prodotto/mixato da Daniele ilmafio Tortora presso il Clivo Studio per “Le Narcisse”, neonata etichetta romana, utilizzando solo basso, batteria, armonica e voce, e in larghissima parte in presa diretta di strumenti e parti vocali.

 Masterizzato da Giovanni Versari presso La Maestà di Forlì, il disco è un violentissimo racconto dell’Italia di Internet (Blues maiuscolo del maniaco su Facebook, L’aquila reale) dell’’Italia televisiva e post-televisiva costruita da Berlusconi a sua immagine e somiglianza, (Lele Mora, Casa in campagna, Donne du du du) e della vita di un gruppo indie rock e delle sue contraddizioni alle prese con la scena indipendente italiana (C’è vita oltre Rockit, Dio ha ancora molto in Serbia per me, Giovane musicista italiano, vecchio italiano).

Al contrario degli album precedenti i Luminal affrontano e parlano di quello che vivono, di quello che li circonda, di storie piccolissime ma non per questo meno importanti, e lo fanno con un linguaggio chiaro ed immediato.

 Il disco è ampiamente e positivamente criticato ovunque, e vale alla band il titolo di Miglior Gruppo Indipendente all’annuale premio del Mei – il PIMI 2013 (Premio Italiano Musica Indipendente) – ovvero il più importante riconoscimento italiano per un gruppo indipendente (tra i vincitori delle passate edizioni, Afterhours, Quintorigo, Marta sui tubi, Baustelle). Ma è sul palco che il trio dà il meglio di sé e raccoglie un numero crescente di conferme, tanto nei club più piccoli quanto nei festival più importanti, arrivando ad esibirsi davanti alle 80.000 persone del Primo Maggio a Taranto; a distanza di oltre sei mesi dall’uscita di “Amatoriale Italia”, i Luminal non sembrano affatto intenzionati ad arrestare il loro cammino.

Luminal sul web