germi_foto

JOAN AS POLICE WOMAN, ANSELMO LUISI, FEDERICO DRAGOGNA (Ministri)

LA PROGRAMMAZIONE DI GERMI DAL  25 NOVEMBRE AL 1 DICEMBRE

“Germi” è un progetto di Francesca Risi, Gianluca Segale, Rodrigo D’Erasmo e Manuel Agnelli

Lunedì 25 novembre
JOAN AS POLICE WOMAN – “Joanthology”
Sottoscrizione 20 euro + tessera ACSI
Ore 21:00

Joan-As-Police-Woman

Sul palco di Germi Joan As Police Woman presenta “JOANTHOLOGY”.

Joan Wasser aka JOAN AS POLICE WOMAN rilascia JOANTHOLOGY il 24 maggio 2019 (Play It Again Sam). Il nuovo album è un triplo CD set che include ‘Live At The BBC’, una raccolta di canzoni registrate in sessione per la BBC 6Music. Questo set multi-disco raccoglie trenta delle sue più grandi canzoni insieme a materiale raro e inedito. Curato da Joan e dal manager Tom Rose (che ha scoperto e pubblicato le sue prime registrazioni) questo album mette in mostra le battute di Joan, il suo amore per la musica, la sperimentazione e la vita.

A Germi Joan reinventerà molte delle canzoni chiave di Anthology e suonerà brani dal suo secondo album di cover in arrivo. Da non perdere.

Mercoledì 27 novembre
SBADABENG! – SPETTACOLO DI E CON ANSELMO LUISI
Sottoscrizione 10 euro + tessera ACSI
Ore 21:00

anselmi - Copia

Un uomo, da solo, su un palco. Nessun oggetto, nessuno strumento se non il proprio corpo. Un viaggio a cavallo tra musica e teatro che farà scoprire situazioni sonore inaspettate passando per il canto, il mimo e la percussione corporea.

Un attacco allergico di tosse diventa una performance di beatbox; una scena di mimo di una signora che si lamenta con il cameriere al ristorante diventa un duetto di scat e di grammelot ritmico; un uomo che si pulisce la camicia dalla sporcizia diventa una performance di body percussion che trascinerà il pubblico a sperimentare sulla propria pelle cosa signifca percuotersi per generare suono.

Una performance che vi farà letteralmente prendere a schiaffi!

Sabato 30 ottobre
FEDERICO DRAGOGNA IN “QUELLO CHE HO CAPITO DI DE ANDRÉ
Sottoscrizione 10 euro + tessera ACSI
Ore 21:00

Quello-che-ho-capito-di-De-André-vert - Copia

Fede Dragogna (Ministri) presenta a Germi il suo Quello che ho capito di De André: una delle figure più significative e influenti del panorama culturale italiano viene raccontata e riletta attraverso canzoni scomposte, storie di vita vissuta, errori, conflitti personali affiancati a quelli storici e politici del nostro Paese.

Fabrizio De André è […] una bomba disinnescata dalla teca che molti si sono affrettati a costruirgli attorno, e che permette oggi a un qualsiasi politicante di citarlo e appropriarsene anche solo per un tweet. Proprio in tempi in cui un’ombra sul curriculum può distruggerti la vita, si sceglie un anarchico tesserato, bevitore accanito, fumatore accanito, figlio di papà e bestemmiatore come Maestro: siamo un Paese di ribelli o un rehab per ribelli? Di certo, tutto ciò che ha scritto e tutto ciò che scelse di vivere hanno ancora un’energia che nessun tweet o discorso ufficiale può sopprimere. Di questa energia, anche quando sporca e radioattiva, ne ho approfittato per anni – e ho deciso di raccontarla in un breve testo che parla di me, di lui e della libertà di scegliere la strada sbagliata. Non è un concerto e non è un reading, eppure c’è della musica (suonata e non) e io che leggo delle cose: che cos’è lo scoprirò anch’io insieme a chi mi sarà davanti. (Fede Dragogna)


READ MORE

Facebook

germiLDC

https://www.facebook.com/germiLDC/

Instagram

@germiLDC

https://www.instagram.com/germildc/

Website

www.germildc.it