annuncio branding 1.1

GOA BOA FESTIVAL 2016,
ANNUNCIATI NUOVI NOMI: CI SARANNO ANCHE
OD FULMINE, CLUB CHEVAL, ESCOBAR E TIGA
Si comincia l’8 luglio al Porto Antico di Genova con gli Afterhours.

8 LUGLIO
OD FULMINE
Anteprima del nuovo album “Lingua Nera” in uscita a Settembre per il supergruppo genovese in bilico tra gli Husker Du e Luigi Tenco. Sul palco in apertura della prima data del tour di Afterhours per l’uscita di “Folfiri o Folfox”

13 LUGLIO
dopo COSMO e CALCUTTA
CLUB CHEVAL
Con un solo album all’attivo “Discipline” sono la rivelazione della nuova scena underground francese. Quattro produttori per un live tanto curato nei particolari quanto travolgente e spettacolare. Attesissimi al Sonar e coup de foudre di GB2016.
Bum bum bum!

14 LUGLIO
prima di ALBOROSIE
ESCOBAR
Groove, grinta, rivincita, misticismo e un flow spigliato su temi di matrice sociale per la cantautrice cilena dal sangue mapuche e l’indole tormentata di Violeta Parra. L”album d’esordio Santera è firmato INRI.

SABATO 16 LUGLIO
dopo il live di petrina e MAX GAZZE’
TIGA dj set
Superstar canadese, boss della label Turbo, dj, produttore e autore di numerose hit dal dichiarato amore per l’estetica anni ’80 è attivo anche come remixer per Depeche Mode, Scissor Sisters, Soulwax, The XX, Peaches, Coldcut e Pet Shop Boys.
Il nuovo album “No Fantasy Required” è fuori ora.

LO SPIRITO
Che il Goa-Boa festival sia strettamente legato alla città e alla cultura di Genova lo si capisce fin dal nome: Goa, a Genova, è la sigla dell’aeroporto, e Boa, oggetto portuale per antonomasia, indica un punto di riferimento fisso, metafora calzante del ruolo che il Festival ha assunto negli anni sul panorama musicale internazionale. L’edizione 2016 è la 19esima.

LA CULTURA MUSICALE
Come sempre, la line-up manifesta l’indole onnivora e libera da restrizioni di genere della direzione artistica. Oggi vengono annunciati Tiga, Od Fulmine, Club Cheval, Escobar. Si aggiungono a:

Afterhours 8 lug
Calcutta 13 lug
Cosmo 13 lug
Alborosie 14 lug
Salmo 15 lug
IZI 15 lug
Heymoonshaker 15 lug
Sbcr Dj Set (Bloody Beetroots) 15 Lug
Petrina 16 Lug
Max Gazzè 16 Lug.

Sullo stesso palco grandi ospiti internazionali con i principali esponenti del panorama musicale italiano e giovani talenti “a km zero” che verranno annunciati nelle prossime settimane.

LA LOCATION
Goa-Boa ha spesso utilizzato aree in via di trasformazione svelandole come luoghi di socialità giovanile e di produzione culturale. Dagli ex stabilimenti Italsider a Ponte Parodi, alla Fiera di Genova per arrivare al cuore storico e turistico della città, l’Arena del Mare, Porto Antico: circondati dal mare e illuminati dalla lanterna.

GOA-BOA 2016
GB VILLAGE è un’area dedicata a giovani artisti creativi, alla sharing economy, alle associazioni studentesche (ex. ESN-Erasmus Student Network), alla valorizzazione del territorio ed i prodotti locali ed alla ristorazione di qualità.
Confermata anche la terza edizione di “ILLUSTRO”: una sezione parallela di artisti del disegno – illustratori e fumettisti – in una sorta di controcanto grafico ai musicisti che si esibiranno sul main stage. Ogni artista sarà abbinato – in base a stile e sensibilità – ad una rispettiva serata e invitato a esibirsi in una live performance in contemporanea ai concerti, mescolando note e segni.

ASSOCIAZIONE CULTURALE PSYCO
Fin dalla sua prima edizione (1998), il Goa Boa Festival viene organizzato dall’Associazione Culturale Psyco. Nata nel 1984, si è contraddistinta per il costante spirito di ricerca di “nuova musica” e di protagonisti della musica contemporanea.
Contribuendo attivamente alla vita culturale di Genova, ha programmato concerti con continuità sia di artisti italiani sia di band internazionali (Beck, Manu Chao, Tricky, Elisa, Asian Dub Foundation, Jimmy Cliff, King of Leon, Laurie Anderson, Emir Kusturica, Femi Kuti, Ellen Allien, Femi Kuti, Faithless, Anthony and the Johnsons, Groove Armada, Toots and the Maytals e tanti altri).
Nel 1998 Psyco realizza con la collaborazione di Turbenada! “GOA-BOA”, Iter Festival di Musica Popolare Contemporanea. È la prima edizione del Festival.


READ MORE:
GOA BOA FESTIVAL
sito | facebook| twitter | instagram