The Winstons_Smith_3

DA OGGI IN RADIO IL NUOVO SINGOLO
“IMPOTENCE” feat. RICHARD “CARAVAN” SINCLAIR
Anticipa il nuovo album “Smith”, in uscita il 10 maggio

 

3 maggio 2019 – I fratelli Winstons sono tornati! Enro, Rob e Linnon rilasciano oggi in radio “IMPOTENCE”, il nuovo singolo feat. Richard “Caravan” Sinclair. È il primo estratto dal nuovo album “SMITH”, che uscirà il 10 maggio in digitale. Il formato fisico è previsto per il 31 maggio. 

“Chi conosce Robert Wyatt sa che la vita secondo lui è un Vangelo senza stress. Lui è l’evangelista laico e furfante, ha degli amici degni del suo verbo. Sono Richard Sinclair dei Caravan e degli Hatfield and the North, Hugh Hopper (purtroppo non più tra noi), Daevid Allen (grande spirito perenne) e molti altri. Il Primo precetto del Vangelo secondo Wyatt dice ‹‹senza l’amicizia non esiste un fuoco caldo a cui accoccolarsi››. E lui fece in modo di dare l’esempio al suo verbo fondando i Wilde Flowers negli anni Sessanta. C’erano altri amici, altre anime candide, con cui incisero un pugno di canzoni. Una di esse è stata “Impotence”, che parlava di amore senza stupide quisquilie.” (The Winstons)

I fratelli Winstons accolgono il Primo precetto e ripropongono al mondo questa splendida canzone con il grande Richard Sinclair all’insegna dell’amicizia fatta di carne, sudore e confronto. Tutto questo prima che arrivi la Dittatura Sociale, spaccando il ghiaccio nell’era Glaciale Culturale per fare largo all’arrivo di “Smith”…

v01_cover_single

THE WINSTONS

The Winstons sono tre fratelli: Linnon Winston (quello coi baffi), Rob Winston (quello alto) e Enro Winston (quello coi capelli lunghi). Si presentano dal vivo come la migliore time-machine anni sessanta e settanta ad oggi. Ma attenzione: loro non sono revival, sono un’anima di puro stile rock’n'roll. I loro strumenti sono vecchi, sfasciati, polverosi, e abnegano alla chitarra elettrica, in barba ai rigurgiti grunge anni Novanta. Hanno esordito con un fortunatissimo e acclamato album di matrice canterburiana (The Winstons, AMS record 2016), a cui hanno fatto seguito concerti, happening e sciamanesimo. Da qui un dvd live (Live in Rome, AMS records 2016) che ferma l’immagine del primo glorioso tour sold out. Robert Wyatt di recente lo ha ascoltato con somma gioia nel suo stereo. Poi un quarantacinque giri in omaggio al post punk inglese con la cover di Golden Brown degli Stranglers (AMS 2017). Ed infine un’uscita “colta” con la riproposizione di Pictures at an Exhibition di Modest Mussorgskij (AMS records/19’40” 2018). Ora il power trio, armato di forza e promulgatore di anarchia ancestrale, ha dato alle stampe un nuovo disco dal titolo “Smith”. Ospiti d’eccezione i grandi amici Nic Cester dei Jet, Mick Harvey dei Bad Seeds e a fianco di PJ Harvey, Richard Sinclair dei Caravan, Rodrigo D’Erasmo e Federico Pierantoni. Si sente il glam nelle ossa, si vedono i muri di cemento delle dittature culturali, si sente una sferzata di vento gelido rock’n'roll. “Smith”, il secondo album di canzoni originali dei The Winstons uscirà a maggio 2019. Fate largo…

THE WINSTONS ARE:
ENRICO GABRIELLI
ROBERTO DELL’ERA
LINO GITTO


READ MORE

THE WINSTONS

Facebook | Instagram